Cerca:

__________________________________________________________

Il Project Camelot

Project Camelot è stato fondata da me e da Kerry Cassidy nel mese di aprile 2006. Il sito originale ora e' stato archiviato -immutato nella sua totalità- come una biblioteca. Per la rassegna dell'indice, fare clic qui.

Inoltre, una pagina di portale (clicca qui) ora linka a diversi nuovi siti, tra cui Project Avalon e il nuovo sito personale di Kerry Cassidy, Project Camelot Productions.

Per accedere alll'originale, voluminoso sito Camelot, che da' accesso gratuito a oltre 200 ore di video completi e materiale audio in forma di interviste, clicca qui.

Per il canale Camelot YouTube, con oltre 100 video a durata piena, clicca qui.


In seguito, a tempo debito, trattero' meglio circa la catena di eventi -non ancora pubblicata in un unico articolo- che ha portato alla separazione dei due siti e alla decisione di far diventare Camelot un archivio biblioteca.

Naturalmente, Camelot è stato interrotto. Questa decisione è stata presa intorno alla fine dell'estate 2009 - dopo le nostre conversazioni video con Pete Peterson e Steven Greer, e le nostre posizioni sulla questione vaccinazioni, e le tre apparizioni di Henry Deacon in pubblico, conclusesi con la sua dichiarazione sul palco al Congresso Exopolitics di Barcellona, che egli aveva visitato la base di Marte.

Non solo questo, ma abbiamo fatto anche arrabbiare anche la Chiesa di Scientology con la nostra intervista exposé a Dane Tops. E già nel 2008, avevamo irritato gli Illuminati dopo la nostra intervista a Leo Zagami e il nostro contatto con il politico norvegese (Khaqàn Khan).

Poi nell'ottobre del 2008 abbiamo incontrato Jake Simpson. Ho trascorso una sera con lui, in cui abbiamo ci siamo imbattuti nel sistema di sorveglianza AI (ad intelligenza artificiale) altamente classificato di origine Anunnaki, in cui entrambi ne abbiamo sperimentato gli effetti, e che è documentato sul nostro rapporto Jake Simpson. Tuttavia ne siamo usciti indenni. Pero', si può dire che abbiamo attirato l'attenzione di alcuni forti poteri non locati sul pianeta.

L'effetto di tutto questo è stato che ci siamo accattivati le ostilita' di qualcosa come da tre a sette gruppi di nemici - e il destino di Camelot da quel momento e' stato segnato. Ci sarebbe un po' di più da dire su tutto questo, ma quanto sopra può almeno fornire un iniziale risposta ad alcune domande che molti di voi ci hanno comprensibilmente espresso.

Il nostro lavoro, ovviamente, continua e l'opportunità è che invece di un sito ne avremo due, oltre alla biblioteca degli archivi, potremo fare ancora di più per diffondere informazioni importanti che la gente ha bisogno di sentire e capire, pur consentendo sia a Kerry che a me di concentrarsi su aspetti della nostra missione che risuonano con forza in entrambi.





Sostieni Project Avalon - fai una donazione:

Donate

Grazie per il vostro aiuto.
La vostra generosita' ci permette di continuare il nostro lavoro.

Bill Ryan

bill@projectavalon.net


unique visits