Old Project Avalon Forum (ARCHIVE)

Old Project Avalon Forum (ARCHIVE) (http://projectavalon.net/forum/index.php)
-   Italy (http://projectavalon.net/forum/forumdisplay.php?f=34)
-   -   Poste Italiane: Guerra ai Contanti (http://projectavalon.net/forum/showthread.php?t=13830)

WiNaDeYo 05-11-2009 05:22 PM

Poste Italiane: Guerra ai Contanti
 
http://salastampa.poste.it/news.php?news_id=176

ULTIMI COMUNICATI
L’ufficio postale diventa no cash, senza contanti
11 mag 2009
Avviata la sperimentazione in otto città italiane. Pagamenti solo con Postamat, Bancomat, carta di credito e Postepay.

Arrivano gli uffici postali “no cash”, ovvero gli uffici senza contante. Dall’11 maggio prossimo Poste Italiane avvierà la sperimentazione di un modello rivoluzionario di ufficio postale nel quale tutti i prodotti e i servizi potranno essere pagati solo con moneta elettronica: Postamat e Bancomat, carte di credito o carte prepagate come la Postepay di Poste Italiane.

La fase test sarà realizzata in otto uffici postali italiani presenti in zone ad alta densità commerciale, professionale residenziale: a Corsico (Milano), Venezia-Mestre Firenze, Isola Del Liri (Frosinone), Frattamaggiore (Napoli), Mugnano di Napoli, Bari e Palermo. Negli uffici saranno disponibili tutti i servizi, sia postali (raccomandate, pacchi, invio corrispondenza ecc.) sia finanziari (bollettini, bonifici ecc) e saranno accettate solo carte di pagamento.

Lotta al contante. Obiettivo degli uffici postali no cash è migliorare ulteriormente il livello del servizio in termini di professionalità delle risorse e di qualità delle dotazioni tecnologiche, incentivare l’uso dei sistemi di pagamento alternativi al contante, in armonia con il progetto Sepa (Single Euro Payments Area – area unica dei pagamenti in euro) sostenuto dalla Banca d’Italia, che mira a estendere il processo di integrazione europea ai pagamenti al dettaglio in euro effettuati con strumenti diversi dal contante. Poste Italiane già da tempo ha accolto gli inviti delle istituzioni governative nazionali e comunitarie ad allineare il Paese al resto d’Europa in termini di penetrazione degli strumenti innovativi di pagamento ed è impegnata in iniziative di war on cash forte della propria leadership nell’emissione di carte di pagamento (oltre 11 milioni) e della propria presenza capillare sul territorio.

Più sicurezza e efficienza nelle operazioni. L’uso dei sistemi di pagamento alternativi al contante è anche un importate strumento per garantire maggiore sicurezza, evitando il rischio di rapine, ma servirà anche a garantire una più elevata efficienza e semplificare delle attività operative dell’ufficio postale.

Chi utilizzerà il nuovo ufficio postale. La sperimentazione del nuovo tipo di ufficio postale ha l’obiettivo di migliorare lo standard qualitativo del servizio a beneficio dei cittadini e della piccola e media impresa. A questi, il nuovo ufficio offrirà un ambiente personalizzato con un livello di riservatezza ancora più elevato. Accanto al direttore dell’ufficio postale ed agli sportellisti, nel nuovo ufficio opererà infatti personale formato appositamente per la clientela retail e per la piccola-media impresa.

Accesso solo con la carta elettronica. L’ingresso all’ufficio postale sarà consentito solo attraverso l’utilizzo di tessere: un lettore ottico collocato all’esterno dell’ufficio permetterà l’ingresso ai titolari di Postamat, Bancomat, prepagata Postepay oppure carta di credito emessa da qualsiasi istituto di credito.

burgundia 05-11-2009 06:44 PM

Re: Poste Italiane: Guerra ai Contanti
 
it looks like Italy is ahead of all other countries in introducing NWO...


All times are GMT. The time now is 11:48 AM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Project Avalon